04 agosto 2021

 La novità 2021 di "VarieVie"...

abbiamo a disposizione l'area didattica del parco agricolo Ticinello, spazio all'aperto immerso nel verde, vicinissimo al nido dove passare mattinate alternative in mezzo alla natura per i bimbi più grandicelli.












24 maggio 2021

 A "VARIEVIE", siamo aperti anche ad agosto, dal 2 al 6 e dal 23 al 31, divertimento assicurato nel nostro giardino con giochi d'acqua, attività artistiche, musica e balli, pranzo e merenda.

Sono aperte le iscrizioni, possibilità di frequenza settimanale.

Per info e prenotazioni chiamare al 0249757844 o mail a ladeacooperativa@gmail.com





26 febbraio 2021

La nostra struttura adotta un protocollo esclusivo  nel rispetto della normativa vigente in materia di prevenzione contagi da Covid-19 e vengono applicate tutte le regole igienico - sanitarie necessarie.




01 dicembre 2020

Ultimi posti disponibili al nido "VarieVie" per iscrizioni all'anno scolastico 2021/22.

Vi aspettiamo per farvi conoscere le nostre educatrici e per visitare gli spazi del nido in Via Fabrizio De Andrè 10 a Milano.


Per appuntamenti contatto al 0249757844 o mail a ladeacooperativa@gmail.com




29 novembre 2020

 



Ri-creazioni

progetto nell'ambito del bando "EDUCARE" indetto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri Politiche per la Famiglia.

A volte le parole le parole non bastano. E allora servono i colori e forme e le note, il movimento e le emozioni.

Re incontrarsi tra bambini negli spazi, nella natura nei cortili giocando ed imparando attraverso le suggestioni delle arti e delle tecnologie recuperando giochi da fare in sicurezza all’aria aperta, imparare giocando, emozionarsi ed interagire con un’installazione interattiva che riproduce un microambiente naturale:

LA POZZANGHERA

https://www.studioazzurro.com/pubblicazioni/la-pozzanghera-catalogo/

RI-CREAZIONI  è un progetto che La Dea Cooperativa sociale si è aggiudicata nell’ambito del Bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri  Dipartimento per le politiche della famiglia “ EDUCARE”. Il progetto è rivolto a bambine e bambini dai 2 ai 14 anni, in particolare a quelli che già prima della pandemia COVID-19 vivevano una situazione di povertà educativa e di fragilità accentuatesi significativamente durante questi ultimi mesi. attraverso la sperimentazione di attività a distanza ,In questa fase di lockdown  abbiamo avuto l’opportunità di “esserci”, con i bambini e i ragazzi di Milano siamo entrate nelle loro case li abbiamo sostenuti nell’apprendimento con percorsi studiati e adattati alla situazione , abbiamo creato per loro e per i loro genitori piccoli  spazi di leggerezza , abbiamo accolto e raccolto  i loro bisogni, molto spesso impliciti. Questa esperienza ha costituito il punto di partenza per la elaborazione delle azioni del progetto RI-CREAZIONI, il cui obiettivo principale è di supportare e integrare l’apprendimento convenzionale, valorizzando  percorsi che consentano loro di imparare riappropriandosi  delle esperienze fondamentali dell’essere bambini/ e ragazzi/e. Dopo mesi di “atemporalità” fare esperienza del tempo libero  come momento fondamentale per il proprio stare bene, del gioco come possibilità di sperimentarsi, di provare emozioni, del re-immaginare uno stare e un fare insieme agli altri, che recuperi la ricchezza dell’incontro con l’altro nel rispetto delle regole previste per il contenimento del COVID-19, del riscoprire l’esperienza dello stare all’aperto.

L’intervento si articola in percorsi laboratoriali principalmente outdoor che prevedono attività ludico creative che stimolano l’apprendimento non formale mediante un approccio interdisciplinare che utilizza il linguaggio del gioco, dell’arte pittorica, musicale, per arricchire e ampliare le competenze e il patrimonio dei bambini/e e ragazzi/e, stimolare pensieri, aprire a nuove conoscenze e costruire sensibilità e bellezza, il tutto “giocando”.

Nello specifico:

-INCONTRI A COLORI Laboratori tematici mediati dal linguaggio dell’arte dedicati ragazzi/e   mirati ad esercitare memoria, concentrazione e linguaggio:


file:///C:/Users/ladea/Desktop/primaria%20incontri%20a%20colori_ladeacoop.pdf
(scuola primaria)


file:///C:/Users/ladea/Desktop/secondaria%20Incontri%20a%20colori_ladeacoop.pdf
(scuola secondaria)


- UN GIOCO Laboratori creativi artistico espressivi che utilizzando il metodo Hervè Tullet sono finalizzati al favorire l’esperienza del divertirsi, oltre a stimolare competenze utili per l’apprendimento.

- MUSICA, COLORE E MAGIA Percorsi di accompagnamento all’ascolto della musica per sviluppare leggerezza, resilienza, immaginazione e potenziare la capacità del linguaggio e della narrazione

- AKINE TINDA 
Momenti ludico-motori realizzati outdoor, scelta di giochi tradizionali presenti nelle diverse culture rivolti a bambini/e 4-12 anni con l’obiettivo di favorire vissuti e atteggiamenti di inclusione, cooperazione e collaborazione riappropriandosi della capacità di stare insieme nel rispetto delle regole, sviluppare una sana competizione, divertendosi e riappropriandosi degli spazi della città.






17 settembre 2020

Nonostante le difficoltà e i problemi legati alla chiusura forzata per 6 mesi a causa dell'emergenza COVID-19, il primo settembre 2020, l'Asilo Nido "VarieVie" ha riaperto i battenti ai suoi piccoli ospiti, anche grazie al contributo della Fondazione Cariplo con il bando LET'S GO.

Riconciamo in tutta sicurezza a passare le giornate in compagnia, in giardino o nei nostri ampi spazi, con le educatrici di sempre ma con tante altre novità...

              




16 settembre 2020

Durante il lockdown per l'emergenza Covid-19 è nato il progetto "ECCOMI" creato per abbracciare virtualmente i bimbi e le loro famiglie ha garantito una presenza quotidiana durante il lockdown trasformando gli Spazi da vuoti a progettuali. In particolare con i bimbi/e del Nido siamo state presenti dando stimoli per giocare e scandire la giornata, con i genitori supportandoli e organizzando laboratori per loro. Con i ragazzi di zona 9 e 5 in situazioni di fragilità abbiamo garantito una continuità di relazione, di esperienze e di supporto didattico e abbiamo dato nuovi stimoli, ad esempio al pensiero divergente. Con le mamme siamo state presenti creando uno spazio tempo settimanale di incontro e confronto.